Consegna deliverable di progetto: Geo-database armonizzato alla Direttiva INSPIRE

L’obiettivo principale della direttiva INSPIRE (Infrastructure for Spatial Information in Europe), progetto della Commissione europea, è la creazione di un’infrastruttura di dati geografici che consenta un’efficiente e standardizzata condivisione di informazioni ambientali all’interno dell’Unione Europea, facilitando l’accesso ai dati.

I dati rilevati ed elaborati all’interno del progetto LIFE Agrowetlands II sono resi conformi alla direttiva INSPIRE. Tutti i dati sono arricchiti da metadati esaustivi, ovvero informazioni riguardanti il contenuto dei diversi strati informativi. I metadati svolgono infatti un ruolo centrale nel rendere possibile un’efficiente ricerca e comprensione dei contenuti descritti e facilitare il riutilizzo dei dati stessi. Le informazioni acquisite in queste prime fasi del progetto LIFE Agrowetlands II sono già state elaborate, omogeneizzate e raccolte all’interno di un unico database, con l’obiettivo di ottenere una piattaforma univoca e fruibile per le successive analisi.

Sono state identificate alcune macro categorie di dati prodotti all’interno del progetto da convogliare in database ed etichettare in modo univoco con una sigla composta da due lettere. SO: suolo; SS: salinità del suolo; CL: clima; WT: falda; WF: portata; WQ: qualità delle acque; EQ: qualità ambientale; RS: telerilevamento; AG: dati agricoli. Ogni strato informativo comprensivo di dati geografici è stato opportunamente proiettato nel sistema di coordinate definito per il progetto secondo la direttiva INSPIRE, con datum European Terrestrial Reference System 1989 (ETRS89) e proiezione nel fuso 33 Nord (EPSG:3045) coerente con l’area di studio. Il database ha quindi assunto una connotazione geografica ed è possibile visualizzarne i contenuti in ambiente GIS (Geographic Information System) Open Source all’interno di apposito spazio ad accesso condiviso con il gruppo di lavoro su piattaforma server.

Articolo scritto da:

Alessandro Lambertini, PhD
Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali
unibo.it/sitoweb/alessandro.lambertini

Consegna deliverable di progetto: Geo-database armonizzato alla Direttiva INSPIRE

Articolo scritto da:

Alessandro Lambertini, PhD
Alma Mater Studiorum -...

Life Agrowetlands II partecipa al convegno finale del progetto Life Helpsoil

Giovedì 15 giugno 2017, all’Auditorium Testori nella sede di Regione Lombardia...

Life Agrowetlands II partecipa alla EU Green Week 2017 a Bruxelles

Il 30 e 31 maggio il progetto Life Agrowetlands II ha partecipato alla EU Green...

Archivio